giovedì 29 agosto 2019

Governo, Conte ha accettato l'incarico con riserva

Ai blocchi di partenza il governo Conte-bis, nato in base all'intesa politica certificata nelle consultazioni da Cinque Stelle e Dem. Sergio Mattarella ha incaricato il presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte di formare un nuovo Governo. Lo ha comunicato il Segretario Generale del Quirinale Ugo Zampetti al termine dell'incontro al Colle fra Mattarella e Conte. 

Il presidente del Consiglio incaricato ha accettato con riserva. Conte avvierà oggi stesso, nel pomeriggio, le sue consultazioni a palazzo Montecitorio, dove per consuetudine si svolge il lavoro del presidente del Consiglio incaricato.

"Non sarà un governo 'contro' ma un governo per modernizzare il Paese e per i cittadini. Realizzerò un governo nel segno della novità è quello che richiedono anche le forze politiche". Lo ha affermato Conte al termine dell'incontro con Mattarella.

Conte ha fatto riferimento alle criticità legate alla congiuntura economica e alla necessità di procedere speditamente alla formazione del governo.


Nessun commento:

Posta un commento