domenica 28 febbraio 2021

Nel Salento, bambina azzannata alla gola da un cane


Una bambina di 11 anni è stata azzannata alla gola da un cane lupo cecoslovacco, in una casa di campagna di amici di famiglia, a Cannole (Lecce). La bimba, che non sarebbe in pericolo di vita, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

A quanto si apprende, la bimba stava giocando con una sua coetanea, figlia dei proprietari del cane, con la quale ha deciso di avvicinarsi all’animale che, con il guinzaglio legato a una parete, era stato tenuto lontano. Quando la bimba ha provato ad accarezzarlo, l’animale l’ha azzannata. 

I proprietari del cane hanno riferito agli agenti del commissariato di Otranto, intervenuti con i veterinari dell’Asl, che l’animale era solito giocare con i bambini e non avrebbe mai evidenziato alcun segnale di aggressività.



Nessun commento:

Posta un commento